Dee Dee e le sue radici

Prosegue il fitto calendario di «Luglio suona bene» all’Auditorium Parco della Musica. Questa sera la cavea sarà animata dall’esibizione di Dee Dee Bridgewater che presenterà il progetto «Red Earth - A Malian Journey», un viaggio della cantante attraverso le sue radici riconducibili al Mali. Dopo un viaggio intrapreso nel 2004 nella «terra madre» con Jean-Marie Durand, marito e partner in questa esplorazione, Dee Dee Bridgewater arriva ad unire con questo progetto la tradizione strumentale del Mali con quella musicale del jazz.