«Il deficit va sempre peggio»

«Oggi finalmente se ne parla in commissione Sanità, ma purtroppo mesi di confronti negati all’opposizione ci hanno portato a sette giorni dal commissariamento con una situazione dei conti della sanità del Lazio critica: nella verifica del piano di rientro datata 10 ottobre 2007 alla presenza del ministero dell’Economia e delle Finanze i costi o minori entrate sono stimati superiori di 687 milioni euro rispetto al piano». Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia Stefano De Lillo.