Degustazioni a 200 all’ora a bordo dell’Eurostar

Una degustazione a duecento all’ora. È l’idea che hanno avuto due colossi italiani del palato come Cremonini Chef Express, che gestisce la ristorazione sui treni italiani, e il Gruppo Italiano vini, la più importante azienda vitivinicola italiana, che per tutto il mese di ottobre offriranno ogni martedì ai passeggeri di un Roma-Milano e di un Milano-Roma una degustazione gratuita per ingannare il tempo del viaggio e, perché no?, conoscere meglio il mondo del vino italiano. Dal 10 ottobre e fino al 31 ottobre per quattro martedì i passeggeri che saliranno a bordo dell’Eurostar Roma-Milano 9428 delle 7,30 e quelli che saliranno sull’Eurostar Milano-Roma 9439 delle 13,00 troveranno a bordo degli inviti e potranno prenotarsi per la degustazione gratuita rivolgendosi al personale della Cremonini. La degustazione si svolgerà alle ore 10,20 sul treno della mattina e alle ore 15,00 sul treno del pomeriggio. Gli incontri saranno guidati da alcuni importanti giornalisti enogastronomici italiani, che presenteranno ogni martedì i vini di una delle aziende del gruppo Giv. Questo il calendario: domani l’azienda veronese Santi; martedì 17 l’azienda toscana Melini; martedì 24 l’azienda siciliana Rapitalà; infine martedì 31 l’azienda piemontese Tenimenti Ca’ Bianca.
Il gruppo Cremonini è tra i più importanti operatori europei del settore alimentare e opera in tre segmenti: la produzione, la distribuzione al foodservice la ristorazione (nei treni con la Chef Express e Moto sulle autostrade). Il Gruppo Italiano Vini è la più grande azienda vinicola italiana, con una quindicina di cantine in dieci regione italiane (nel Lazio Fontana Candida) nelle quali sposa con successo quantità e qualità.