La delegazione è ancora tagliata in due

Continua ad essere interdetta al traffico privato la viabilità ordinaria di Sestri Ponente, la delegazione del ponente di Genova maggiormente colpita dall’alluvione di lunedì. Le strade anche ieri sono state chiuse dalla polizia municipale per consentire la rimozione di fango e detriti che a tonnellate si sono depositati sulle strade e all’interno di esercizi commerciali e fondi abitativi. Le imprese che hanno denunciato i danni causati dall’inondazione sono almeno 150. E ieri mattina, i commercianti hanno dato vita a una iniziativa di protesta in via Merano, colpita duramente dall’alluvione. Si sono stesi in mezzo alla strada, bloccando l’intenso traffico dell’ora di punta diretto nel centro di Genova.