Delibera «urgente» rinviata a settembre

Nella maggioranza di Filippo Penati non c’è intesa su Brebemi. Lo dimostra quanto accaduto nell’aula consiliare della Provincia di Milano: una delibera «urgente», dove la Provincia rinuncia al diritto di prelazione su azioni autostradali a favore di BancaIntesa, è stata ritirata e rinviata a settembre. Motivo? Secondo regolamento, la delibera avrebbe dovuto essere messa ai voti obbligatoriamente insieme a un odg presentato dalla Cdl che chiedeva alla giunta di sostenere politicamente Brebemi. Troppo, davvero troppo per Penati: per restare a galla ha bisogno del sostegno di Rifondazione e, quindi, dietro suggerimento dei pasdaran della sinistra radicale ha rinviato il voto «urgente».