Delitti gay, un lungo elenco

È un lugubre elenco quello degli omosessuali uccisi a Roma negli ultimi 10 anni. Sono 32 con il cameriere sardo trovato ucciso venerdì nel suo appartamento a Centocelle. Ricordiamo le vittime a partire dal 2001: il 15 luglio Francesco Alessandro Bertorini, 26 anni, viene ucciso con un bastone da Attilio Sestu. Il 23 agosto Benito Giacalone, sarto di 59 anni, viene ucciso a casa a Centocelle. Il corpo è stato trovato sul letto, vestito con una canottiera e i boxer, con i polsi legati da uno scotch e la bocca chiusa con nastro adesivo. Gli assassini, due rumeni, vengono arrestati dalla polizia nel 2003. Il 29 agosto Francesco Mercanti, pensionato di 61 anni, colpito alla testa, viene trovato con le mani legate con una busta di plastica nella sua abitazione di via Rimini.
Nel 2002, il 17 marzo viene trovato morto a Sezze, vicino a Latina, Armando Iodice, restauratore napoletano di 53 anni, ucciso a colpi d'ascia. Il corpo era in una buca nel giardino. Iodice era un amico di Francesco Mercanti, ucciso il 29 agosto dell'anno precedente ed era stato lui a scoprire il cadavere. L’8 settembre Enzo Salvatore Romano, fonico in pensione del teatro dell'Opera viene trovato nella sua casa del Prenestino incaprettato e con la testa sfondata. Il 21 novembre Fabio Puddu, 42 anni, portiere d'albergo, viene trovato morto dal convivente, colpito con un punteruolo alla gola e strangolato con il filo elettrico della coperta termica.L'omicida, un ucraino di 23 anni, viene arrestato due giorni dopo dalla polizia.
Nel 2003, il 12 luglio Alessandro Moretti, pensionato di 63 anni piccoli precedenti penali, viene trovato dal figlio, nella sua abitazione a Fregene con la testa fracassata. L'uomo,che aveva frequentazioni omosessuali, viene colpito al capo con un oggetto di vetro o ceramica. Il 30 dicembre un transessuale colombiano Erika Johana Baraja Gomez viene ucciso a coltellate in un monolocale di via del Moro a Trastevere. Infine l’11 luglio 2005 Paolo Seganti, 38 anni viene massacrato durante una lite in un parco pubblico, in via di Conca d'Oro a Montesacro.