Delitto di Perugia Amanda star del film girato in carcere Ma è vietato vederlo

Imputata per l’omicidio di Meredith Kercher, la bella Amanda, è ora protagonista, insieme ad altre 11 detenute, del film «L’ultima città» girato nel carcere di Perugia dove è rinchiusa da oltre un anno. «Attrice magnetica» l’ha definita chi ha visto il video, che però non verrà proiettato in pubblico per decisione della Regione, finanziatrice del progetto. Ma già è una pioggia di polemiche. Pietro Laffranco, (Pdl) ha annunciato un’interrogazione urgente al ministero della Giustizia.