Deloitte non certifica il bilancio del 2006

La società di certificazione Deloitte & Touche nutre seri dubbi sulla continuità aziendale di Eurofly, e per questo ha dichiarato di non essere in grado di «esprimere un giudizio sul bilancio» della compagnia aerea. Vi sono «significativi elementi di incertezza in merito ai futuri sviluppi dell’operatività aziendale» e risulta tuttora «indisponibile» il piano industriale 2007-2008. Il titolo in Borsa ha ceduto l’1,8%, con punte che hanno raggiunto il 3%. Il bilancio chiuso al 31 dicembre 2006, approvato dal cda alla fine di marzo, ha messo in evidenza una perdita netta d’esercizio di 29,1 milioni di euro, in netto peggioramento sul 2005 (quanto era stata di 2,7 milioni). Ricordiamo che alla fine di dicembre 2006 Meridiana ha acquistato per 16 milioni il 29,9% di Eurofly dal fondo Spinnaker (Banca Profilo).