Delon: basta film farei un’eccezione per Giulio Cesare

L’attore francese Alain Delon, ospite del Vasto Film Festival (Chieti), ha affermato che l’unico ruolo che interpreterebbe è quello di Giulio Cesare. «Di Giulio Cesare si diceva che era l’uomo di tutte le donne e la donna di tutti gli uomini, ed è stato forse il personaggio più carismatico della storia. Ma il cinema, oramai, non mi interessa più». Delon, che compirà 70 anni il prossimo 8 novembre e assente dal grande schermo dal 1998, ha poi confessato che il suo più grande rammarico è non aver lavorato con Marlon Brando. «Sarebbe bastato questo per concludere alla grande la mia carriera, ma purtroppo non è più possibile. E insieme a Marlon se ne sono andati anche tutti i miei più cari amici, da Luchino Visconti a Tessari, a Vittorio Gassman a Marcello Mastroianni».