Delphi ricorre al Chapter 11 Riassetto al via

Delphi, compagnia numero uno dei produttori di componenti per auto degli Stati Uniti, ha deciso di fare ricorso al «Chapter 11», cadendo così nella condizione di amministrazione controllata. L’obiettivo ora, secondo una nota della stessa società, sarà quello di procedere a un processo di ristrutturazione che possa garantire la sopravvivenza di Delphi. L’annuncio era atteso dagli esperti del settore, che avevano fatto notare come il ricorso al «Chapter 11» sarebbe avvenuto in ogni caso prima del 17 ottobre, data a partire dalla quale la normativa fallimentare americana sarà caratterizzata da regole più rigide e severe.