Deludono i conti il titolo perde il 7,4%

Azioni Tenaris in pesante arretramento ieri in Borsa dopo che nella notte il gruppo ha diffuso una trimestrale giudicata deludente dagli operatori. Nel terzo trimestre 2007 l’utile netto è sceso del 16%, a 401 milioni di dollari, mentre le previsioni degli analisti erano di una lieve crescita. Subito Chevreux ha tagliato il giudizio da «outperform» a «underperform», citando appunto i risultati e le previsioni di un quarto trimestre ancora debole. In Borsa il titolo, che negli ultimi due anni ha fatto registrare performance record, ha chiuso vicino ai minimi di giornata con un meno 7,42 per cento.