La delusione di Alonso: «Lo sapevo da tempo...»

nostro inviato a Monza

La voce molto teutonica, però da prendere con pinze molto grosse, è che dopodomani la Bmw sarebbe pronta ad annunciare Alonso accanto a Kubica. Si vedrà. La voce è figlia delle indiscrezioni che hanno preso a danzare dopo la porta in faccia con cui la Ferrari ha riaperto a Raikkonen e chiuso con Alonso. «Ma non c’era mai stato nulla, con loro non ho mai avuto contatti» ribadirà il campione spagnolo comunque deluso dall’annuncio in rosso. Perché dal 2010 a Maranello arriverà lo sponsor iberico Santander che aveva seguito Fernando in McLaren, e perché nel 2011, quando i contratti di Raikkonen e Massa saranno ormai scaduti, lo spagnolo avrà 30 anni e «io ho voglia di vincere adesso, io voglio che il 2009 sia buono, che mi porti delle soddisfazioni – dice e sottolinea –. È da pazzi mettersi a parlare del 2010, quando non è ancora finito il 2008. Kimi ha rinnovato? Bene, sono contento per lui, ma non è una sorpresa, me lo aspettavo... Quanto a me, voglio una buona Renault per il 2009, quella di quest’anno non è stata come me la sarei aspettata. Altrimenti dovrò andarmene». E qui spunta la Bmw. Perché ci sarà anche la Honda a corteggiare lo spagnolo, ma lo squadrone tedesco è ben più competitivo e, contrariamente alla sua tradizione, benché Kubica abbia già firmato, sta tardando vistosamente l’annuncio della coppia piloti. Ma chi starà aspettando?