Al Demanio il 78% delle caserme

L’Agenzia del Demanio ha preso in consegna il 78% circa dei 201 immobili della Difesa che dovevano essere restituiti, in base alla Finanziaria, entro il 30 giugno scorso. Lo ha detto il direttore dell’Agenzia, Elisabetta Spitz, nel corso di un’audizione in commissione Difesa alla Camera. Spitz ha ricordato che la Finanziaria prevede il passaggio di immobili della Difesa non più necessari per usi militari nel patrimonio civile dello Stato. «Le dismissioni devono essere completate entro la fine del 2008 attraverso la sottoscrizione di quattro decreti del valore di circa un miliardo di euro ciascuno» ha detto Spitz.