Via alla demolizione della palazzina C

L’amministrazione comunale ha sgomberato ieri la palazzina C del Residence Roma e ne ha avviato la demolizione. La palazzina è composta da 85 appartamenti finora occupati da 10 famiglie italiane, circa 35 famiglie sudamericane e una decina di famiglie ucraine, tutte trasferite in altre strutture di accoglienza. Le altre persone che occupavano abusivamente lo stabile, per lo più stranieri senza permesso di soggiorno, sono state invece allontanate dalle Forze dell’ordine.