Denise, alla madre alcuni fotogrammi di una bimba che le assomiglia

La madre della bambina scomparsa nel 2004, ha ricevuto nella
propria posta elettronica alcuni fotogrammi (estrapolati da un filmato) in cui si vede una
bambina che somiglia molto a Denise e che appare in condizioni di forte disagio, forse
maltrattata

Palermo - La madre della piccola Denise Pipitone, la bambina scomparsa nel 2004, ha ricevuto nella propria posta elettronica alcuni fotogrammi (estrapolati da un filmato) in cui si vede una bambina che somiglia molto a Denise e che appare in condizioni di forte disagio, forse maltrattata. Lo ha detto la stessa Piera Maggio a "Chi l’ha visto?". I fotogrammi, che sono al vaglio degli inquirenti, provengono da un sito web di bambini abusati, ha detto la madre a Federica Sciarelli, conduttrice della trasmissione.

L'avvocato: "Ci sono elementi che fanno ben sperare" «Ci sono elementi nell’indagine che ci fanno ben sperare che Denise sia ancora in vita, ad esempio il modo in cui qualcuno ne ha parlato... Al presente non come un cadavere». Lo dice Giacomo Frazzitta, il legale di Piera Maggio la mamma della piccola scomparsa da Mazara del Vallo (Trapani) l’1 settembre del 2004. Intanto, nei prossimi giorni i Ris di Roma effettuerà gli accertamenti sulla Ford Mondeo Stationwagon ritrovata a febbraio nei pressi di Anzio. Sull’auto, secondo una segnalazione, lo scorso ottobre sarebbe stata avvistata una piccola in compagnia di tre zingari. Gli esami dovranno stabilire se all’interno del veicolo ci siano tracce del passaggio di Denise.