Dente recuperato in testa al portiere

Londra. Calcio in versione pulp fra Beamount Athletic e Sawbridgeworth Town, campionato regionale dell’Essex in Inghilterra. Su uno dei duemila traversoni che spiovono dalle fasce come si conviene in un vero e sano incontro di football inglese, il portiere del Beaumont si è scontrato con un attaccante del Sawbridgeworth dando vita a un impatto di inusuale violenza. Quando i due giocatori sono ricaduti a terra, il centravanti Richard Eden era senza un incisivo, e il portiere Jason Hardy aveva quell’incisivo conficcato nella sua testa: «È stato orribile - ha confessato uno stralunato spettatore - ma alla fine Eden si può dichiarare fortunato. Se il suo incisivo non si fosse conficcato nel cranio di Hardy, non so proprio come sarebbe riuscito a ritrovarlo».