Denunce Liquido sospetto dentro il tombino delle fognature

Due persone sono state denunciate per aver versato in un tombino del liquido sospetto da un fusto di 20 litri. I due sono stati scoperti dagli agenti del comando di zona 5 della Polizia municipale, dopo la segnalazione di un cittadino. Ora si attendono i rilievi del settore Ambiente che analizzerĂ  la tanica, posta sotto sequestro, e le fognature, per conoscere la natura del materiale.
Il cittadino che ha segnalato il fatto ha chiamato la Centrale operativa della Polizia municipale intorno alle 9, segnalando la presenza di due uomini che stavano svuotando una grossa tanica nella grata di un tombino delle fognature pubbliche dietro il mercato coperto di piazza XXIV Maggio, zona Navigli. La pattuglia ha individuato i due che, interrogati, hanno dichiarato di aver versato liquido biodegradabile. Entrambi italiani, sono dipendenti di una ditta di manutenzione che opera su un barcone della Darsena.