La denuncia «Via Ippocrate, giardini usati come “bagni”»

Siepi usate come «bagni», dove il sabato si svolge il mercato rionale nelle vie Ippocrate/Litta Modignani. Un giardino usato dai «molti operatori maschi in quanto nei dintorni non esistono servizi igienici pubblici». Morale: una «fogna» a cielo aperto. A far notare il caso di degrado è Roberto Rocca, consigliere azzurro della Zona 9. Che attraverso un’interpellanza all’indirizzo degli assessori competenti - Giovanni Terzi (Politiche del Lavoro) e Maurizio Cadeo (Decoro urbano e verde) - chiede che «si provveda a installare dei bagni chimici riservati agli operatori del mercato, e quindi aperto solo nel giorno del sabato, individuando come area per l’installazione il marciapiede a ridosso del muro di recinzione dell’ex ospedale Paolo Pini del parcheggio all’incrocio tra le vie Ippocrate e Ciccotti».