Denunciato per usura un direttore di banca

Ieri sono stati denunciati per strozzinaggio il direttore di una banca di Alvito, in provincia di Frosinone, e il legale rappresentante dell’istituto di credito. L’accusa formulata nei loro riguardi dalla Procura di Cassino è quella di aver applicato tassi d’interesse usurai sui conti correnti di alcuni commercianti e di piccoli imprenditori che, a causa di problemi economici, erano finiti in rosso. La vicenda è emersa grazie alle rivelazioni delle vittime del meccanismo.