Deputati, sindaci e consiglieri attori per solidarietà

La politica dà spettacolo, a fin di bene, e lo fa bene. Domani alle ore 21 al Teatro Cantero di Chiavari avrà luogo il tradizionale spettacolo a favore del Villaggio del Ragazzo, ideato e diretto da Marisa Spina, interpretato da sindaci del Tigullio e Golfo Paradiso, consiglieri regionali e provinciali, deputati della Circoscrizione Liguria. Testi di Diego Ghisilieri e Marisa Spina; regista Marco Oreste Biancalana; aiuto regia: Gloria Dea, Luca Poli, Christian Venzano. Coreografie di Stefania Spina. Titolo dello spettacolo: «10 anni dopo… La Storia siamo noi». L'iniziativa è infatti giunta alla decima edizione: nacque per festeggiare l'ottantesimo compleanno di Don Nando Negri, il fondatore del Villaggio del Ragazzo, scomparso nel 2006.
«In modo del tutto casuale - precisa Marisa Spina - e rispecchia in realtà quella che da sempre è stata e continua ad essere la politica del Villaggio, quella che Don Nando ha sempre professato e che mira a superare le diversità. Gli amministratori, unici protagonisti della serata, hanno da sempre compreso e condiviso questa esperienza nel pieno spirito della sua sostanza e, di fatto, una delle componenti imprescindibili dell'organizzazione - sottolinea - è stata la volontà di non richiedere contributi pubblici ai comuni rappresentati».
Ecco i 37 componenti dell'insolito cast: il Deputato On. Gabriella Mondello; i Consiglieri Regionali: Fabio Broglia, Gino Garibaldi, Franco Rocca, Vito Vattuone. I Consiglieri Provinciali: Maurizio Barsotti (Vicepresidente del Consiglio Provinciale), Giovanni Collorado, Marco Limoncini (Sindaco di Cicagna), Gianni Macchiavello, Maria Angela Milanta (new entry), Claudio Muzio, Massimo Pernigotti (new entry), Giuseppe Tassi (Sindaco di Avegno), Antonio Vaccarezza. I Sindaci: Fabio Arata (Orero), Pierluigi Beronio (Mezzanego) Corrado Bacigalupo (Tribogna), Gian Luca Buccilli (Recco), Mentore Campodonico (Rapallo), Luigi Castagnola (Sori), Silvio Cella (Rezzoaglio), Luisa Chiesa (San Colombano Certenoli), Elio Cuneo (Coreglia - new entry), Raffaela De Benedetti (Favale di Malvaro), Aulo De Ferrari (Lorsica), Silvano Dondero (Moconesi), Fabrizio Gallo (Casarza Ligure), Andrea Lavarello (Sestri Levante), Rita Nichel (Zoagli), Ivo Pattaro (Borzonasca), Cesare Pesce (Ne), Laura Remezzano (Carasco), Stefano Sudermania (Neirone - Presidente Comunità Montana Fontanabuona), Giuliano Vaccarezza (Lavagna). Si esibiranno anche Giuseppino Maschio (Presidente Parco dell'Aveto), l'Ispettore Ruggero Ferri (Comandante Polizia Stradale di Chiavari), il Maggiore Luigi Pansa della Scuola Telecomunicazioni Forze Armate. «10 anni dopo. la Storia siamo noi» si snoderà attraverso cinque pieces di teatro: Giustizia a reti unificate, Il Pacco della sicurezza, Economia e crisi (tutto a 40 euro), Informazione: come TGiro la notizia, Botte prima degli esami. Il tutto intervallato da balli e canti rigorosamente dal vivo. Oggi, come dieci anni fa.