Il deputato pasticcione che inciampa su Twitter

Quanti danni può fare la tecnologia. Emanuele Fiano (nella foto), deputato Pd, per errore, ha ritwittato una frase di una follower su Bersani che scriveva, «A che serve Bersani?», condividendola sul suo profilo, ma poi non è riuscito più a cancellare il retweet. Qualche minuto dopo il pentimento: «Ho retwittato per sbaglio una frase che non condivido per niente». Di fronte a tanto sgomento la follower ha dispensato a Fiano un semplice consiglio: «Puoi sempre eliminare il retweet». Bastasse volerlo: «Ecco brava - ha ammesso - ci sto provando, ma non riesco». Finché un altro follower del deputato, sempre cinguettando, gli ha dato le indicazioni giuste.