Il derby La Russa-Maroni

Parte il derby dei ministri. L’uno, quello della Difesa, tifoso interista, si arrabbia con gli Interni (ministeriali) per il divieto di trasferta a San Siro previsto per i fan catanesi nella partita di stasera e con gli interni (di centrocampo) nerazzurri un po’ troppo inclini a infortunarsi. L’altro, quello degli Interni, si preoccupa per la difesa (fisica) degli stadi e per la difesa ballerina del suo fragile Milan d’inizio stagione. La Russa, da buon ministro della Difesa, entra in «tackle» su Maroni. «Inter-Catania non era una gara a rischio» spiega l’interista di natali catanesi. Il secondo dribbla e prosegue con la linea dura. Chissà che non si ritrovino insieme in tribuna: tra due domeniche c’è Milan-Inter. Vinca il (ministro) migliore.