Deruba un turista: romeno in manette

Un romeno di 18 anni, residente nel campo nomadi di via Candoni, è stato arrestato dai carabinieri nei pressi della basilica di San Pietro per furto. Il giovane ha avvicinato un turista di 63 anni e senza che questi se ne accorgesse, gli ha sfilato dalla borsa un costoso telefono cellulare-palmare. La pattuglia dei militari, in borghese, accortasi del furto lo ha bloccato prima che potesse tentare la fuga. Il palmare è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario mentre lo straniero sarà giudicato con rito direttissimo.