Derubati da finti Cc

Derubati di soldi e telefonini da finti carabinieri. È successo ad un gruppo di adolescenti che stazionava in un parco pubblico di Novate. Un paio di sere fa sono stati avvicinati da due giovani in motocicletta, vestiti in borghese. Avvicinatisi al gruppetto, si sono qualificati come carabinieri dell’antidroga, senza tuttavia mostrare i tesserini. Intimoriti dall’insolito incontro, i ragazzi hanno accettato di farsi perquisire rimettendoci qualche euro e tutti i telefonini. Poi hanno scoperto che i due non avevano nulla a che fare con l’Arma.