Derubato in casa da immigrati dell’Est

Due uomini sono stati ieri i protagonisti di una rapina a mano armata ai danni di un 61enne in via Adriano Mari al Tufello. Ieri mattina, intorno alle cinque, due malviventi con accento dell’Est Europa, sono entrati nell’appartamento della vittima dalla finestra del bagno lasciata aperta. Lo hanno minacciato con un coltello e costretto a consegnare il portafoglio. In seguito i due rapinatotori sono fuggiti. Sull’accaduto indaga ora la Polizia di Stato.