Derubava anziane Arrestato a 68 anni

A Salvatore N., 68 anni piaceva seguire le ultrasettantenni. Il sestese però non era un dongiovanni. Pedinava le nonne in ritorno dalla banca e rubava loro la pensione. Le aspettava sul pianerottolo, faceva finta di raccogliere qualche monetina e le fermava dicendo: «Le sono caduti questi euro. Deve avere la tasca bucata». E per mostrare la sua buona fede, infilava la mano nel cappotto della nonna per far vedere che diceva la verità. E nel farlo rubava la pensione che le nonne avevano nascosto nel taschino. Poi si allontanava velocemente. Solo grazie alla prontezza di una ragazza che lo ha incrociato sulle scale di un palazzo di Cinisello e si è segnata la targa della sua auto, l’uomo è stato arrestato dai carabinieri. Aveva già colpito a Fidenza e Rubiera.