Deserta l’asta dei Btp

Rimbalzo dei mercati azionari dove è affluita buona parte della liquidità esistente. I titoli di Stato europei hanno segnato il passo: il Bund è decisamente calato intorno a 116,50, mentre tra i Btp le flessioni maggiori hanno riguardato le scadenze «lunghe». La situazione di attesa che si è venuta a creare ha fatto disertare ieri gli operatori specialisti all’asta del Tesoro, che riguardava l’offerta di 250 milioni del Btp a 5 anni e 200 milioni del quindicennale, con scadenza 2021.