Deserto e grattacieli Shopping e cultura a Dubai e Abu Dhabi

Un tour di 5 giorni. Non solo centri commerciali e architettura: gli Emirati splendono anche per natura e musei

Stefano Passaquindici

Architettura moderna e ardita; mete di shopping - tra mall, tradizionali souk e mercati locali- ma anche di cultura - tra musei d'arte, mostre, rassegne, eventi - una via di mezzo tra città d'avanguardia e divertenti parchi giochi: ecco tanti motivi per visitare Dubai e Abu Dhabi, Paesi sconosciuti fino agli anni cinquanta e, oggi, i due emirati più glamour del pianeta.

Dubai: in meno di tre anni dopo l'isola artificiale a forma di palma, l'hotel a sette stelle Burj al-Arab e una pista da sci dentro uno shopping mall in mezzo al deserto, sono riusciti a inaugurare il grattacielo più alto del mondo, Burj Khalifa, la metropolitana automatizzata, un porto crocieristico e il Dubai Mall: mega centro commerciale con le più grandi griffe della moda, la pista per pattinare sul ghiaccio, un acquario con 33mila specie acquatiche, compreso lo squalo tigre. Dubai è una delle località più divertenti al mondo: una città scintillante che offre ampie spiagge dorate, shopping di altissimo livello, ristoranti e vita notturna; che ospita spettacoli emozionanti e grandi eventi sportivi e che, per tutta la famiglia, costituisce un unico, immenso e straordinario parco giochi. Questa città visionaria, dove le antiche tradizioni del deserto si sposano con progetti ambiziosi e con un'architettura futuristica, è anche fiera di mostrare al visitatore il suo ricco patrimonio artistico e culturale. Le immagini dello skyline di Dubai hanno fatto il giro del mondo, ma questa è una città che deve essere visitata di persona per essere davvero scoperta. In quale altro luogo del mondo potreste trascorrere la mattinata sulla spiaggia, il pomeriggio sciando sulla neve e la sera facendo un'escursione in cammello o in jeep 4x4? In quale altro luogo del mondo potreste fare un'immersione in mezzo agli squali in un centro commerciale e ammirare le fontane danzanti ai piedi dell'edificio più alto del mondo?

Di qualunque attività siate appassionati e qualunque sia la vostra età, Dubai non vi deluderà. E con i suoi nuovi alberghi, i mall e le attrazioni in continua evoluzione, nessuno può davvero affermare di aver visto tutto di Dubai. Intanto la vicina Abu Dhabi, capitale dei sette Emirati, ha inaugurato nel 2007 la moschea di Sheikh Zayed Bin Sultan Al Nahyan, la terza più grande del pianeta dopo La Mecca e Medina, che i turisti possono visitare: 57 cupole di marmo bianco, intarsi d'oro a 24 carati, mosaici preziosi, il tappeto iraniano tessuto a mano più grande del mondo, 7.000mq di fili e ricami e il più grande lampadario Swarovsky che sia mai stato realizzato, milioni di luccicanti gocce di cristallo sospese nel centro della moschea. Non solo: da 9 anni Abu Dhabi ha sfoggiato il primo circuito di Formula Uno degli Emirati sull'isola di Yas, accanto a un edificio a forma di onda: il Ferrari World, mega parco tematico con attrazioni per adulti e bambini, dalle montagne russe ai ristoranti Italian style, sotto l'insegna del Cavallino. E qui è appena stato inaugurato il museo del Louvre, che visiteremo, creato dell'architetto Jean Nouvel, si presenta come una città-museo di 8.600 mq sormontata da una cupola argentea in stile arabeggiante. All'interno, opere (più di 600) e gallerie per un viaggio nell'arte di tutti i tempi. Qui potremo anche ammirare il Salvator Mundi di Leonardo da Vinci.

Vi proponiamo un tour di 5 giorni alla scoperta di due Paesi. Visiteremo tutti insieme, con guide esperte, palazzi da «mille e una notte», musei d'arte, grattacieli da record, alberghi da sogno, moschee lussuose, tradizionali souq e mall con le marche più famose. Faremo un indimenticabile tour in jeep 4x4 con l'aperitivo al tramonto seguito dalla cena nel deserto. Lasciando anche momenti liberi per shopping - i regali di Natale e non solo - e visite individuali di approfondimento e per scoprire i luoghi più culturali o divertenti delle due città effervescenti e affascinanti.

Partenza da Milano, Roma, Bologna e Venezia mercoledì 5 dicembre; rientro in Italia domenica 9 dicembre. Serate di convivialità tra il «popolo dei lettori de il Giornale» e i loro giornalisti. Accompagnati nel viaggio, oltre che dal sottoscritto, da Marco Lombardo - capo Redattore di Style Week e del mensile Style de «il Giornale» e da altre prestigiose «firme» del vostro quotidiano. Partiremo con voli di linea Emirates e pernotteremo, al Radisson Blu Hotel Dubai Waterfront (5 stelle) al prezzo speciale riservato di 1.990 euro a persona, tasse escluse. Per informazioni e per prenotazioni: Passatempo, telefono 035.403530; info@passatempo.it.

Commenti

mcm3

Dom, 23/09/2018 - 08:00

IL solito giro turistico in cui non si capisce dove ci si trova, gli Emirati vanno vissuti in modo diverso,