«Destinazione» Live Club

Dopo un periodo di pausa dovuto alle registrazioni del nuovo disco la cui uscita è prevista nel 2007, riecco Gianluca Grignani in concerto. Il nuovo album arriverà a due anni dall'uscita de Il re del niente disco che ha definitivamente consacrato l'artista milanese come una delle voci più caratteristiche ed importanti della musica italiana. I miti di Grignani sono Lucio Battisti e Vasco Rossi, influenze che non ha mai nascosto, anzi ha fatto sue con il suo particolare atteggiamento da rocker un po' maledetto e un po' sognatore. L'importanza di questo artista nel panorama nostrano è dimostrato anche dal fatto che la nostra cantante più famosa nel mondo, Laura Pausini, abbia voluto inserire nel suo disco di covers Io Canto (di recente uscita) la sua versione del primissimo successo di Grignani, quella Destinazione Paradiso che fece vincere all'artista la categoria giovani di Sanremo del 1995. Venerdì Gianluca Grignani sarà sul palco del Live Club di Trezzo d'Adda (dalle 22 ingresso 18 euro) per quello che è un antipasto del vero e proprio tour che molto probabilmente lo porterà in primavera anche a Milano. Intanto questa è una occasione ghiotta per i fan dell'artista di vederlo in un piccolo club, cosa che si ripeterà anche tra circa un mese al Buddha Café di Orzinuovi (Bs). \