La Destra raccoglie firme anti-ticket

La prima battaglia della Destra a Milano? Quella contro il ticket antismog. E così la nuova formazione ispirata dall’ex colonnello di Alleanza nazionale Francesco Storace, muove dritta in rotta di collisione con il sindaco Letizia Moratti. Strano visto che i transfughi in fuga dal padre padrone Gianfranco Fini hanno ripetutamente giurato fedeltà al centrodestra, a Silvio Berlusconi e alla sua pupilla Letizia Moratti. Anche se, e non è un mistero, la «tassa» sull’inquinamento a Berlusconi non piace proprio. E l’ex premier si è speso in più di un tentativo per convincere lady Letizia alla marcia indietro. Ora in campo scendono le tre Walchirie. Gazebo in piazza san Babila e piazza Cordusio, la portavoce della destra Daniela Santanchè, l’ex assessore Carla De Albertis e la nuova arrivata Barbara Ciabò sono già al lavoro. Manifesti anti-ticket con le loro tre (belle) facce e una raccolta di firme da depositare sul tavolo della Moratti al più presto. In programma anche una manifestazione.