La Destra Storace chiede spazio e punge Alemanno: «Soltanto noi di destra»

Una voce critica nei confronti del Pdl si leva anche da Francesco Storace, leader della Destra, che se la prende soprattutto con Gianfranco Fini: «Fanno impressione gli applausi che riceve da sinistra. Ora è chiaro che a rappresentare la destra siamo rimasti solo noi». C’è spazio anche per instillare la pulce nell’orecchio dei leghisti: «E se Fini e Berlusconi fossero d’accordo? - si domanda Storace sul suo blog - Bossi avrà il coraggio di reagire?». Ultimo battibecco col sindaco di Roma, Alemanno, che aveva negato l’esistenza di uno spazio a destra del Pdl: «È un opportunista in concorrenza con Dini e Mastella».