«Destriero», il record che dura da 20 anni


Il 9 agosto 1992, «Destriero», la nave dello Yacht Club Costa Smeralda, conquistò il record della traversata dell'Atlantico, vincendo il Nastro Azzurro a Bishop Rock, nelle Isole Scilly. Due giorni, 10 ore e 34 minuti per raggiungere la costa inglese da New York. Un record ancora imbattuto - 3.106 miglia alla media di 98 km/h- che ha rivoluzionato l'industria navale, dando il via agli scafi veloci di oggi. Fincantieri celebrerà l'anniversario martedì prossimo nel cantiere di Muggiano (La Spezia) con i protagonisti dell'impresa, tra cui Cesare Fiorio. Fu una grande vittoria, la seconda a opera di un'imbarcazione italiana dopo il il record (nel 1933) del celebre transatlantico «Rex». Lungo 67 metri, «Destriero» disponeva di tre motori a getto, versione marina di quelli utilizzati dagli aerei da caccia militari, che garantivano una potenza massima di 60mila cavalli