«Determinazione e fede per vincere in Irak»

Washington. Il presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha sottolineato come, per ottenere la vittoria in Irak siano necessarie «determinazione e grande fede». Bush lo ha detto ieri parlando a un pubblico di militari all'ospedale militare di Bethesda, in Maryland. Bush ha difeso ancora una volta l'andamento della guerra in Irak, elogiando il successo che le forze americane stanno ottenendo. «Stiamo mettendo - ha commentato - le basi per la pace per le future generazioni». Il presidente ha nuovamente sferzato l'opposizione democratica in Senato sottolineando l'urgenza di approvare entro la fine dell'anno il rinnovo del Patriot Act, il pacchetto di misure antiterrorismo approvato dopo gli attentati dell'11 settembre 2001. Il Patriot Act scadrà il prossimo 31 dicembre, ma la minaccia di nuovi attentati terroristici contro gli Stati Uniti non scadrà, ha detto il capo della Casa Bianca.