Deutsche Börse guadagna il 3%

Borse europee tutte «limate», nonostante le chiusure irregolari delle diverse piazze. Mentre a Londra il risultato della giornata è determinato dalla pesantezza dei titoli minerari, che perdono intorno all’1%, i titoli bancari sono stati sostenuti da una domanda insistente, ove svetta Alliance & Leicester (più 7%); mentre ad Amsterdam il titolo Abn Amro cresce più del 6%. A Francoforte in rialzo Deutsche Börse, che si apprezza di quasi il 3%. Andamento incerto anche nell’altra riva dell’Atlantico, a New York, con gli indici principali che si muovono intorno ai livelli della vigilia. I risultati aziendali hanno penalizzato Hewlett Packard, in calo di oltre il 4%, e Cisco, mentre hanno confermato una buona tenuta Apple e JetBlue Airways.