Deutsche Börse Profumo lascia il consiglio

L’amministratore delegato di Unicredit, Alessandro Profumo, si dimetterà dal Consiglio di sorveglianza di Deutsche Börse, in cui era entrato come consigliere indipendente. Secondo quanto confermato da fonti vicine all’istituto, Profumo avrebbe già inviato una lettera annunciando le proprie dimissioni, motivate da un possibile conflitto d’interessi in capo a Unicredit: in seguito alla fusione tra London Stock Exchange e Borsa Italiana, la banca italiana si troverà infatti a possedere circa il 5,6% del capitale della nuova società. Nel consiglio del London Stock Exchange siederà Sergio Ermotti, vice ad del gruppo di Piazza Cordusio.