Deutsche Börse vola a Francoforte

Chiusa la Borsa di New York per festività (Martin Luther King Day), l’attenzione degli investitori si è concentrata sui mercati europei, dove gli indici hanno registrato discreti apprezzamenti. A Londra (più 0,50%) giornata scintillante per Smiths Group (più 14,77%) dopo la cessione a General Electric della divisione aerospaziale per 3,7 miliardi di euro. A Parigi, in rialzo dello 0,17%, Eads, la società produttrice di Airbus, di cui Smiths è fornitore, ha chiuso in rialzo del 2%, sostenuta anche da diverse notizie. Sempre sul mercato francese si è trovata invece in fondo all’indice l’utility Suez, -1,8%. A Francoforte (più 0,36%) record per Deutsche Börse (più 4,4%); la Borsa tedesca, rimasta per ora sola nel panorama di consolidamento, gode anche di buone coperture. La settimana scorsa, per esempio, Morgan Stanley ha iniziato a seguire il titolo con «outperform».