Deutsche Bank 800 addetti da inserire in tre anni

È corsa agli sportelli di Deutsche Bank: l’istituto di credito, infatti, cerca tra i 700 e gli 800 addetti da inserire nei prossimi tre anni. I candidati prescelti andranno a lavorare nei 150 nuovi sportelli che il gruppo tedesco prevede di aprire in tutta Italia. La campagna di reclutamento di Deutsche Bank è massiccia e si rivolge principalmente ai giovani, oltre che a specialisti nella relazione con le imprese e nel cosiddetto «private banking», vale a dire le attività legate alla gestione di patrimoni consistenti. Si cercano soprattutto giovani laureati in Economia e commercio, scienze politiche, Ingegneria gestionale e neodiplomati degli istituti tecnico-commerciali. Importante per lavorare nella banca anche padroneggiare un inglese fluente e la disponibilità a spostarsi, in Italia ma anche all’estero. Il processo di selezione prevede l’analisi dei dati dei curriculum e colloqui con la direzione Risorse umane e l’unità organizzativa in cui il candidato sarà inserito. I contatti si trovano sul sito dell’istituto di credito: www.db.com/italia/it/content/lavorare_in_deutsche_bank.htm, email db.selezione@db.com