Deutsche Bank taglia il rating al gigante delle tlc

Deutsche Bank ha tagliato il rating di Telecom Italia da buy ad hold e il target price da 2,5 a 2,4 euro. La revisione del giudizio riflette un taglio delle stime tendendo in considerazione l’acquisizione di Aol in Germania, i rischi che la ristrutturazione possa cancellare i risparmi di costo della fusione Tim/Telecom e quelli legati alla nuova Finanziaria. Secondo la banca d’affari nel settore delle telecomunicazioni si assiste a un continuo abbassamento delle stime di utile e a un taglio delle previsioni di crescita delle attività domestiche nel mobile. Deutsche Bank ha tagliato il giudizio anche su Vodafone con target price ribassato da 130 a 125 pence.