Deutsche Boerse con Svx acquista l’Ise

da Milano

Deutsche Boerse e Swx, partner in Eurex, hanno raggiunto un accordo per rilevare International Securities Exchange (Ise) per circa 2,8 miliardi di dollari, ovvero 2,06 miliardi di euro, in contanti, un’operazione che darà vita al più grande mercato dei derivati transatlantico. Eurex, la piattaforma di derivati controllata dall’operatore borsistico tedesco e dal suo partner svizzero, offrirà 67,5 dollari per ogni azione Ise, un premio del 50% sulla chiusura del titolo americano venerdì scorso.
Scendendo nel dettaglio, Deutsche Boerse finanzierà l’85% dell’operazione - con cui punta a rafforzarsi sul mercato in forte crescita delle opzioni - e Swx il restante 15%. Deutsche Boerse ha detto inoltre che Ise continuerà a operare come un’entità separata e che la transazione dovrebbe essere chiusa entro l’ultimo trimestre dell’anno.
Il titolo Deutsche Boerse è stato sospeso dalle contrattazioni quando guadagnava l’1,38 per cento.