Deutsche Telekom lascia il ciclismo

Berlino. Il gruppo tedesco Deutsche Telekom ha ufficializzato la fine della sponsorizzazione con la T-Mobile, chiudendo un rapporto cominciato nel 1991. «Abbiamo lavorato duramente per un ciclismo pulito. Non abbiamo dissapori con i nostri dirigenti sportivi, ma vogliamo prendere le distanze dalle recenti vicende di doping» ha detto un responsabile della Telekom, invischiata senza colpe nei problemi di Ullrich e dall’inchiesta avviata dai magistrati spagnoli (operacion Puerto) sulla rete internazionale di doping. L’americano Stapleton, patron sportivo della squadra, ha dichiarato che la stessa continuerà l’attività con il nome di High Road.