Deve affrontare un israeliano Iraniano si ritira

Un nuotatore iraniano, Mohammad Alirezaie, non è sceso ieri in vasca in una batteria dei 100 rana, dove avrebbe dovuto gareggiare tra l’altro con un atleta israeliano, Tom Beeri. La Repubblica islamica dell’Iran non riconosce l’esistenza dello Stato ebraico, di cui il presidente Mahmud Ahmadinejad ha auspicato la «cancellazione dalle carte geografiche» e quindi gli atleti iraniani non possono prendere parte a competizioni internazionali in cui debbano gareggiare a contatto con atleti israeliani.