Dialogo su Aristotele tra fede e storia

Stasera alle 18 alla Pinacoteca Ambrosiana (piazza Pio XI, 2) sarà presentata la prima traduzione italiana del Commentario alla “Metafisica” di Aristotele di Alessandro di Afrodisia, il massimo commentatore del filosofo greco, vissuto tra il II e III secolo. Se la Metafisica aristotelica è uno dei sommi capolavori filosofici, questo volume (euro 41), a cura di Giancarlo Movia, edito da Bompiani, costituisce in assoluto la maggiore opera esegetica dell'intera cultura antica. A presentarlo, saranno Giovanni Reale e Roberto Radice. Interverranno monsignor Franco Buzzi e Armando Torno.