Il Diavolo fatica ma Kakà lo salva

Milano Fatica del diavolo per piegare la fragile resistenza del Chievo che gioca bene ma non possiede artigli per lasciare segni al Milan. Partita decisa da un rigore che fa discutere per il luogo dove matura (sgambetto di Bentivoglio a Kakà): sembra dentro, ma la moviola mostra che è fuori. Invece di spianare la strada al Milan, gliela complica perché la prova incolore di quasi tutte le stelle, Kakà in prima fila, impedisce di chiudere i conti e di pensare ad altro.