Un dibattito per la pace tra Islam e Cristianesimo

«Sofferenza e gioia, tra Islam e Cristianesimo» è il titolo della serata che si svolge domani al Teatro dal Verme. Partecipano al dibattito Giovanni Reale, Hans Küng e Vittorio Sgarbi con un concerto del Quartetto d’Archi del Teatro alla Scala, coordina Armando Torno. Hans Küng è uno dei più grandi teologi viventi nonché il più controverso pensatore cattolico contemporaneo. «Non c’è pace tra le nazioni senza pace tra le religioni. Non c’è pace tra le religioni senza dialogo tra le religioni. Non c’è dialogo tra le religioni senza una ricerca sui fondamenti delle religioni»: con questa premessa è iniziato anni fa il progetto di studio del teologo, rivolto all’analisi del rapporto tra le fedi monoteiste nella storia e nel mondo contemporaneo. Quello di Küng è un messaggio di speranza rivolto tanto a cristiani ed ebrei quanto agli stessi musulmani e un invito all’elaborazione comune di nuove vie di dialogo nell’affermazione delle reciproche diversità. Info: Teatro dal Verme. Ore 21, via San Giovanni sul Muro, 2. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Tel. 02-87905.