Dieci anni di calci e amore in 160 pagine. Per fare del bene

Una squadra così è difficile trovarla. Non ha nemmeno un tifoso eppure tutti la amano. Ogni volta che scende in campo le tribune si riempiono degli unici spettatori al mondo che pagano per vedere brutte partite. La Nazionale Calcio Tv è una squadra di adulti che sembrano bambini, non sono diventati famosi perché giocano a calcio ma giocano a calcio perché sono diventati famosi. 10 anni di vita, ma la storia parte da più lontano, 268 partite giocate: perdono sempre poco ma non vincono mai niente perché le uniche buone azioni che fanno sono fuori dal campo: più di 3 milioni e mezzo di fondi raccolti per la solidarietà, progetti sociali, reparti pediatrici, viaggi della speranza. A raccontare 10 anni di calci, risate e amore per gli altri è «Sorrisi & Palloni» (160 pagine, 22 euro, Gruppo Editoriale Viator) un’antologia scritta e raccolta da Massimo M. Veronese con Diego Abatantuono (sopra il suo intervento) e 50 volti popolarissimi tra cui Gene Gnocchi, Paolo Bonolis, Umberto Smaila, «Striscia la Notizia» da Jimmy Ghione a Max Laudadio, da Moreno Morello Capitan Ventosa fino al Gabibbo in persona. Fidatevi: si ride. E si aiuta chi soffre.