Dieci nazionali si sfidano dentro il cerchio

Grazie alla collaborazione dell’Internatio nal Sumo Fan Club, è bastata una sola edizione per fare del Milano Sumo Open uno dei tornei più importanti del panorama internazionale al di fuori dei circuiti professionistici giapponesi. L’appuntamento con l’edizione 2008 è per domani mattina, con ingresso gratuito, nella sede del centro sportivo Crespi di via Valvassori Peroni 48. La manifestazione avrà inizio alle 11 con le categorie femminili, mentre il torneo maschile avrà inizio più tardi. Quattro le categorie di peso: meno 85 chili, meno 115 chili, oltre 115 chili per gli uomini; e meno 65 chili, meno 80 chili, oltre 80 chili per le donne. Per tutti e due i generi è prevista inoltre una categoria «open» (senza alcuna distinzione di peso). Dopo le finali, previste intorno alle 15.30, sarà la volta della novità assoluta di questa edizione, la gara a squadre: dieci rappresentative nazionali - tre atleti per ognuna - si sfideranno a rotazione senza limite di peso.