Dieci nuovi treni interregionali

Buone notizie per i viaggiatori. Le Ferrovie, dopo mesi di consultazioni con la Regione e le associazioni dei consumatori, hanno istituito dieci nuovi treni interregionali che serviranno la Liguria: due tra Milano e Ventimiglia, quattro tra Milano e Albenga e dieci tra Genova e Bologna. Significative anche le variazioni di orario sui treni dei pendolari. Ecco le principali modifiche:
Linea La Spezia Genova. R 11254 La Spezia - Genova Principe anticiperà la partenza alle 5.52 con arrivo a Genova Brignole alle 7.45; R 11258 La Spezia - Genova Principe anticiperà la partenza alle ore 5.58 con arrivo a Genova Brignole alle 8.15; R 11256 La Spezia - Savona anticiperà la partenza alle ore 6.28 con arrivo a Genova Brignole alle 8.05; R 11269, Genova Principe (ore 12.11)-La Spezia fermerà anche a Bogliasco, Sori, Zoagli, Framura, Bonassola e Vernazza; R 24555, Genova Principe (ore 15.11)-La Spezia fermerà anche a Framura e Deiva Marina. I treni Regionali 11263, Savona-Genova Principe (ore 11.03)-Vezzano Ligure, e 6209, Genova Brignole (ore 20.20)- La Spezia fermeranno anche a Vernazza e Framura; R 11319, Genova Principe (ore 22.11)-La Spezia, fermerà anche a Vernazza; R 24558 festivo, La Spezia (ore 8.00)-Genova Brignole, fermerà anche a Manarola, Corniglia, Vernazza, Bonassola, Framura e Riva Trigoso; IR 33878 (ex 2178) per Milano Centrale, partirà da Sestri Levante (ore 4.35) anziché da Genova (sostituendo il R 11242 tra Sestri Levante e Genova Brignole).
Linea Ventimiglia-Genova-Milano. Nuovi treni interregionali senza cambio a Genova tra Milano Centrale e la riviera di ponente: IR 2183/3964, Milano (8.20)-Albenga (ore 11.43); (...)
SEGUE A PAGINA 46