Il diesel costa come la verde: record a 1,486

Per la prima volta un litro di gasolio costa come uno di benzina, rincarato nuovamente: 1,486 euro. I primi a infrangere il muro storico sono i distributori Q8. Si muove l'Antitrust, Catricalà: "Presto segnalazione al governo"

Roma - Procede senza freni la corsa dei carburanti che anche oggi fanno segnare un nuovo record. Inoltre, per la prima volta, nei distributori Q8 benzina e gasolio si allineano sullo stesso prezzo. È quanto emerge dall’ultimo aggiornamento di Quotidiano Energia, secondo cui oggi sia Q8 sia Total hanno fatto salire il prezzo della verde consigliato a quota 1,486 euro, che rappresenta il nuovo massimo. Sotto le insegne Q8, inoltre, anche il diesel ha raggiunto il prezzo, mai toccato prima, di 1,486 euro al litro. Non era mai accaduto che il prezzo finale di diesel e verde fossero uguali.

L'Antitrust A breve l’Antitrust invierà al nuovo governo una segnalazione sullo stato dell’arte delle liberalizzazioni che conterrà un focus sulla benzina. Ad annunciarlo è lo stesso presidente dell’Antitrust, Antonio Catricalà, a margine di un convegno al Cnel. "A breve faremo una segnalazione al nuovo governo che rientrerà all’interno della segnalazione più generale sullo stato dell’arte delle liberalizzazioni che avevamo intenzione di fare a prescindere da chi avesse vinto le elezioni" ha spiegato.