«Diesel senza filtro? Stop dal 2007»

A proporre la misura sono Forza Italia e i Verdi Ma oggi in commissione Ambiente rischia lo stop

Divieto di circolazione in Lombardia dal primo gennaio 2007 per tutti i veicoli diesel Euro 0 (autocarri, autobus e mezzi commerciali) che non siano dotati di filtro anti-particolato per la riduzione delle emissioni inquinanti, per la cui installazione saranno disposti incentivi.
È quanto propone una risoluzione anti-smog bipartisan presentata ieri Pirellone dal presidente della commissione regionale Ambiente, Stefano Maullu (Fi), e dal capogruoppo regionale dei Verdi, Carlo Monguzzi. Il provvedimento, che già oggi andrà in commissione Ambiente (dove però - secondo le prime indiscrezioni - riceverà la bocciatura anch’essa bipartisan da entrambi gli schieramenti che non hanno apprezzato l’iniziativa personalistica dei due consiglieri), consentirebbe, secondo Monguzzi, di ridurre del 50% l'inquinamento dell'aria in Lombardia.
Un'iniziativa comune come avvenne due anni fa, con la legge 39 sulla diagnosi energetica, legge ora in fase di modifica in commissione e che, una volta applicata, permetterà di ridurre la dispersione di calore negli edifici con un risparmio del 70% di combustibile da riscaldamento, traducibile in una riduzione del 28% dell'inquinamento atmosferico.
«L'ambiente non è né di destra né di sinistra, la sensibilità ambientale non ha colori politici e l'impegno è presente da entrambe le parti - ha commentato Maullu -. È una misura urgente che non può essere posticipata di fronte a dati inconfutabili e oggettivi che vedono livelli intollerabili di concentrazione delle polveri sottili nell'aria». «Il problema dell'inquinamento è la somma di tanti fattori: dobbiamo fare tutti uno sforzo per dare un messaggio univoco, ovvero che bisogna lavorare su tutti i fronti - ha aggiunto Monguzzi -. I costi esterni dovuti all'inquinamento ammontano a 22 milioni al giorno in Lombardia». Sempre ieri il consiglio regionale ha approvato l’estensione dell’area critica all’intera Lombardia, e non solo ad alcune zone.