Dietro l’ufficio «spunta» l’opera d’arte

L’arte contemporanea, in modo particolare, essendo in continuo dialogo con la realtà circostante, sempre più spesso si avvale del progresso della tecnica per generare opere strabilianti nate dal procedimento di integrazione tra espressione creativa e scienza.
Uno dei casi in cui questo connubio appare evidentemente riuscito è l’opera Movimenti che l’artista Silvana De Stefano ha progettato appositamente per il cortile principale della sede romana di Finmeccanica (in piazza Monte Grappa 4). L’artista/architetto ha fondato il suo lavoro sulla sinergia perfetta e l’armonioso compenetrarsi tra scultura tradizionale e tecnologia sofisticata. Quest’ultima, in maniera puntuale ma invisibile, permette il movimento verticale ed orizzontale delle sfere metalliche lungo fili d’acciaio sospesi. Le sfere appaiono così magicamente fluttuare nel vuoto creato dalle quattro pareti vetrate che determinano lo spazio del cortile interno dell’edificio, invitando il visitatore a una profonda riflessione sul nostro tempo in cui la fluidità delle immagini opera un consumo spesso troppo rapido e frenetico del tempo. Come sottolinea Achille Bonito Oliva curatore della mostra «L’opera Movimenti sembra sottostare all’assenza gravitazionale di peso vuoto e suono silente. L’installazione nella sua complessa meccanica conferma il bisogno di una contemplazione che attiva tutta la nostra attenzione, mettendo lo spettatore di fronte ad uno spettacolo in cui impera assoluta la leggerezza».
Con la sua opera (visitabile per il pubblico oggi dale 10 alle 17 solo su prenotazione al numero 06. 5744057) l’artista è, infatti, riuscita a trasformare uno spazio ibrido in una quinta scenica e a valorizzarlo attraverso un’esperienza visiva unica e inaspettata, in cui installazione, disegno, scultura e scienza si fondono in una sorta di danza sospesa, nel tempo e nello spazio.
Nel catalogo, corredato da una approfondita documentazione sul progetto (sia dal punto di vista artistico che tecnico) i testi di Achille Bonito Oliva, Umberto Vattani, Claudio Strinati, Luisa Chiumenti e Silvana De Stefano. Info: 06.69190880 - www.silvanadestefano.it.